/>
CB CONSULTING – Il tuo Dealer ufficiale

Fiat 500 1.2 Lounge Aziendale Spain 2014 – 4.650 € Net Price

Fiat 500 1.2 lounge Aziendale Spain 2014 4.650 € net price

Fiat 500 1.2 lounge Aziendale Spain 2014 4.650 € net price

INFORMAZIONI GENERALI

Marca Fiat
Modello 1.2 Lounge usato 2014
  4.650 € Net price

Colori disponibili: 22 Bianco-3 Gris carrara-3 Gris Pompei

Media Km       87.555 km

Media Danni   462,99 €

Optional: Radio Cd con comandi al volante-Tetto Panoramico-

Cerchio in lega 15-Chiusura Centralizzata-

 

 

 

 

 

 

 

CARROZZERIA

Carrozzeria Due volumi
Numero porte 3
Numero posti 4
Bagagliaio 185 / – dm3
Capacità serbatoio 35 litri
Massa in ordine di marcia 975 kg
Massa rimorchiabile max 800 kg
Lunghezza 355 cm
Larghezza 163 cm
Altezza 149 cm
Passo 230 cm

MOTORE

Motore 4 cilindri in linea
Cilindrata 1.242 cc
Alimentazione Benzina
Potenza max/regime 51 KW (69 CV) 5.500 giri/min
Coppia massima 102 Nm
Trazione Anteriore
Cambio Manuale
Marce 5

PRESTAZIONI

Velocità max 160 km/h
Accelerazione 0-100km/h 13,0 secondi
Omologazione antinquin. Euro 6
Emissioni CO2 119 g/km

CONSUMI

Urbano 6 l/100 km
Extraurbano 4 l/100 km
Misto 5 l/100 km
L’AUTO IN SINTESI

Anche in questa versione rinnovata la Fiat 500 conserva la sua inconfondibile personalità. Le poche modifiche alla carrozzeria (con paraurti più appariscenti e proiettori modificati) l’hanno resa più importante mentre l’abitacolo (ben fatto ma non molto ampio) ha guadagnato un impianto multimediale al passo con i tempi. Sempre piacevole da guidare, con il 1.2 a benzina da 69 CV i consumi non preoccupano, però le prestazioni sono modeste.

Le poche novità non hanno stravolto lo spirito della Fiat 500 che, pur nata nel 2007, è ancora attuale, alla moda, e si conferma una valida alleata nel traffico cittadino. La carrozzeria retrò è stata arricchita di nuovi paraurti (con griglia frontale puntiforme) che, nel ricco allestimento Lounge, presentano vistosi inserti cromati. I proiettori anteriori per le luci diurne sono più grandi e a led, mentre i fanali presentano nella parte centrale un inserto nel colore della carrozzeria. Esposti alle “toccatine” il retronebbia e la luce di retromarcia poste agli angoli del paracolpi. L’abitacolo allegro e luminoso (di serie il tetto fisso in cristallo) resta quello di sempre, ma è migliorato nei dettagli. Ora il cassetto di fronte al passeggero anteriore è richiudibile e l’impianto multimediale può essere integrato di navigatore e varie funzionalità (come le app dedicate e la connessione ad alcuni social network). La guida non affatica (ben manovrabile il cambio, leggero lo sterzo), è sicura (ok la tenuta di strada) e il 1.2 risulta fluido, e poco rumoroso. Certo, con 69 cavalli non “morde”, ma per muoversi in città ha tutta la prontezza che serve. I freni non destano preoccupazioni, però dall’impianto potenziato (con dischi maggiorati all’avantreno) ci aspettavano di meglio. Nei crash test dell’Euro NCAP l’ultimo risultato disponibile resta quello al debutto della prima versione della vettura nel 2007. Il verdetto ha assegnato il massimo punteggio (cinque stelle) alla protezione per gli adulti, tre stelle per quella dei bambini e due per i pedoni.

VITA A BORDO
4

Plancia e comandi
La plancia della Fiat 500 con la fascia in tinta con la carrozzeria è accattivante. Il cruscotto circolare (disponibile anche in versione digitale) è abbastanza agevole da leggere e include molte informazioni. Bene il nuovo sistema infotainment al centro della plancia, completo di schermo di 5” (non dei più grandi): si rivela intuitivo da utilizzare. La posizione di guida con la leva del cambio rialzata è comoda, ma ha due limiti: il volante non regolabile in profondità e la poco funzionale registrazione in altezza per la seduta.

Abitabilità
Davanti lo spazio è più che sufficiente; dietro la forma arrotondata della carrozzeria ruba agio (specie in altezza).

Bagagliaio
Facilmente accessibile, non è molto grande, ma si può ampliare ripiagando il divano (in due parti).

COME VA

In città
Sterzo (completo di modalità City per ridurne la pesantezza) e frizione leggeri sono preziosi alleati nel traffico mentre l’assorbimento delle buche non delude affatto. Nelle retromarce dal piccolo lunotto della Fiat 500 non si vede proprio al meglio.

Fuori città
Leggera e con ammortizzatori piuttosto solidi, la 500 è agile e tiene bene la strada. Lo sterzo ha un’appezzabile precisione mentre il cambio ha inserimenti precisi e, pur non garantendo spazi di arresto da record, i freni rispondono bene. Certo, con 69 cavalli non si può pensare di andare di fretta, tuttavia nei percorsi ricchi di curve la guida è anche divertente.

In autostrada
Il motore mantiene agevolmente i 130 km/h. A questo regime il 1.2 lavora a 3800 giri, ma l’efficace insonorizzazione dell’abitacolo tiene lontano la sua voce. Nei curvoni affrontati in velocità l’auto resta stabile mentre, dopo un rallentamento, la ripresa è regolare, ma fiacca.

 

Seguici sui social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Clicca e Chiama
WhatsApp chat